Get Adobe Flash player

Il nostro Sponsor

Bar Pasticceria
Prodotti Tipici
CHOCOLAT
log1-60
Orario docenti-classi
2017.09.06 Piano delle attivita Docenti

Calendario scolastico

Circolari
 al 19/10/2017 fino alla n. 76
 
Avvisi
al 19/10/2017 fino al n. 47
 
Archivio circolari avvisi

Sportelli didattici

Studio all'estero
 
abroad connection
Soggiorni
"full-immersion"
presso una High School
selezionata "su misura"
in base alle esigenze
e desideri in Australia,
Nuova Zelanda,
Canada o negli Stati Uniti
con una durata
a partire da 1 mese
fino ad 1 anno.
Consulenze gratuite
e non vincolanti
Baby Parking
 
Parola Baby Parking small

Sportello Emergency

Esami di STATO/Crediti

AVVISI

N.176 del 4/03/2016_ESAME STATO 15-16-COMMISSIONI-SIMULAZIONI


ESAMI

 4a ESAMI DI STATO CLASSI QUINTE

 4a CRITERI DI VALUTAZIONE DEL COMPORTAMENTO (link alla sezione di tutti  regolamenti di istituto)


CREDITI

 4a ATTRIBUZIONE DEI CREDITI SCOLASTICI E FORMATIVI - CLASSI TERZE-QUARTE-QUINTE

I crediti vengono attribuiti dal consiglio di classe nello scrutinio finale di ciascuno degli ultimi 3 anni della scuola secondaria superiore.

 

 L’attribuzione del credito non è una operazione meccanica e puramente matematica ma il risultato di una valutazione qualitativa operata dal consiglio di classe; in questa operazione  vengono considerati anche aspetti come :  attitudini, motivazione allo studio, assiduità nella frequenza, processi e sviluppi legati alla maturazione della personalità dello studente.

 

Il calcolo della media dei voti ottenuti a fine anno permette di individuare la banda di oscillazione  calcolata in base alla tabella A per gli studenti interni (che sostituisce la tabella prevista dall’art 11 c.2 DPR 23/07/1998 n.323 così come modificata dal DM 42/2007).

 

Per i candidati esterni si fa riferimento al DM 99/2009 e al DM 42/2007.

 

 

MEDIA

I ANNO

II ANNO

III ANNO

M = 6

3-4

3-4

4-5

6<M ≤ 7

4-5

4-5

5-6

7<M ≤ 8

5-6

5-6

6-7

8<M ≤ 9

6-7

6-7

7-8

9<M ≤ 10

7-8

7-8

8-9

 

 ASSEGNAZIONE DEL PUNTEGGIO

Il raggiungimento del punteggio massimo nella banda di oscillazione definita dalla media dei voti viene attribuito in presenza di  frequenza regolare, impegno e partecipazione costante e produttiva al dialogo educativo a cui si aggiunga credito scolastico e/o credito formativo .

 

In caso di ammissione con voto di consiglio ( maggioranza), i docenti valutano il punteggio minimo della banda di riferimento.

 

In caso di sospensione del giudizio, in fase di riparazione i docenti valutano il punteggio minimo della banda di riferimento. Eventuale deroga deve essere motivata e verbalizzata dal c.d.c.

 

CREDITI SCOLASTICI

 

 Il consiglio può integrare il punteggio nell’ambito della banda in base alla partecipazione  assidua  alle attività integrative che richiedono una partecipazione facoltativa da parte dello studente attestata dal docente referente del progetto/attività.

 

Le attività organizzate dalla scuola che danno titolo all’attribuzione del credito scolastico sono :

 

  • Corsi di lingua extra curricolari e certificazioni linguistiche
  • Attività sportive d’istituto, partecipazione a gruppo sportivo
  • Corso informatica extra curricolare e Certificazione informatica
  • Stage,/ tirocinio : in aggiunta alla quota obbligatoria di 132 ore per i corsi professionali prima della riforma
  • Alternanza con esiti particolarmente eccellenti
  • Partecipazione attiva e propositiva agli scambi culturali
  • Partecipazione a cicli di conferenze d’istituto in orario extra –curricolare, attestata dal docente referente
  • Attività progettuale in orario extra curricolare, attestata dal docente di referente
  • Giornalino  d’istituto

 

La regolarità nella frequenza  è comunque un prerequisito rispetto a tutte le attività extra curricolari.

 

CREDITO FORMATIVO

 

I crediti formativi sono attribuiti in base ad esperienze effettuate al di fuori della scuola di appartenenza, in ambiti legati alla formazione della persona, alla crescita civile e culturale , al volontariato sociale.

 

Le esperienze vanno debitamente certificate da enti e associazioni riconosciute con descrizione dell’esperienza  (DM 49/2000).

 

 Gli ambiti di riferimento per esperienze riguardanti la formazione e la crescita civile e culturale sono quelli afferenti al percorso di studi scelto.

 

Il punteggio aggiuntivo ( punteggio più alto della banda  di oscillazione) può essere  attribuito in presenza di almeno 2 crediti  formativi certificati .

 

La documentazione relativa ai crediti scolastici ( il coordinatore riceve gli attestati dai docenti interni referenti del progetto)e ai crediti formativi ( gli studenti provvedono personalmente a presentare in segreteria alunni i documenti relativi) deve pervenire  all’Istituto entro il 15 maggio.