Indirizzo Servizi Socio-Sanitari

PERCORSO di ISTRUZIONE PROFESSIONALE STATALE – Diploma quinquennale

Il tecnico dei servizi alla persona e alle comunità

ALLA FINE DEL PERCORSO lo studente è in grado di:

  • organizzare e attuare interventi adeguati alle esigenze socio-sanitarie delle persone (minori, diversamente abili, anziani) e delle comunità, anche predisponendo ambienti e materiali
  • collaborare alla rilevazione dei bisogni socio-sanitari del territorio
  • intervenire nella gestione dell’impresa socio-sanitaria e nella promozione di reti di assistenza e inclusione sociale
  • individuare soluzioni ai problemi organizzativi, psicologici ed igienico-sanitari della vita quotidiana.

PUÒ SCEGLIERE TRA:

  • sbocchi professionali: le possibilità di impiego al termine del percorso scolastico sono, con le attuali normative, limitati all’assunzione a tempo determinato presso cooperative sociali che gestiscano strutture ospedaliere, per disabili, residenze sanitarie, centri ricreativi ed educativi
  • acquisizione del titolo di Operatore Socio Sanitario (OSS): il titolo, molto richiesto sul mercato del lavoro per l’impiego presso Residenze Sanitarie Assistenziali, Ospedali, Rems ed  altre strutture sociosanitarie pubbliche e private, si acquisisce frequentando un corso accreditato presso la Regione
  • studi universitari: è possibile l’accesso a qualsiasi facoltà universitaria ed ai corsi post – diploma dell’Istruzione e Formazione Superiore. In particolare sono sbocchi naturali le facoltà paramediche, quelle di Scienze dell’Educazione e Formazione, di Sociologia, di Psicologia; i corsi di laurea triennali di Educatore Professionale e Assistente sociale.